giovedì 28 ottobre 2010

Filetto di branzino impanato alle erbe e limone con crema di patate

Velocissima....questa settimana non ho avuto un minuto di tempo....nè da dedicare a me nè al blog...però voglio postare almeno oggi un'altra ricetta...quindi eccola senza troppi commenti, veloce come la luce...
Ingredienti: un filetto di branzino da 500 gr, pangrattato, prezzemolo, rosmarino, uno spicchio di aglio, 1 limone bio, olio evo; per la crema di patate:1 cipolla piccola, 2 patate, brodo vegetale un mestolo, sale.
Mescolate il pangrattato con le erbe tritate, lo spicchio di aglio anch'esso tritato molto fine e la scorza del limone grattugiata; amalgamate il tutto con l'olio necessario (non troppo! giusto un pochetto...); io poi ho separato a metà il filetto, ho impanato con il trito preparato i due pezzi ed li ho messi in forno a 200° per circa 15 minuti.
Prima si prepara la crema di patate: tritate la cipolla e mettetela a soffriggere in poco olio; poi aggiungete le patate sbucciate e tagliate a piccoli pezzi e farle cucocere aggiungendo il brodo ed a fuoco lento per circa 20 minuti, alla fine salarle.
Frullate le patate cotte con il mixer ad immersione sino ad ottenere la cremina.
La ricetta è una versione modificata di una treccia di orata letta su A tavola di ottobre.
Secondo me il pesce cotto così è molto buono, profuma di limone e non ho neppure aggiunto il sale (per insaporire c'era già l'aglio tritato)!
Ecco, ce l'ho fatta!
Buonanooooooootteeeeeeeeee!

4 commenti:

  1. Ho segnato tutto e ti assicuro che lo provo! Mi ispira tantissimo!!
    Ciao a presto!!

    RispondiElimina
  2. Ciao!
    Grazie di aver scelto di seguire il mio blog e grazie dei complimenti! Sei molto carina tu e il tuo blog! Ti seguirò anch'io con piacere!
    Ciao e a presto!

    RispondiElimina
  3. è una bella idea per portare il branzino a tavola già pronto

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento, idea, sorriso ed anche critica che vorrete lasciarmi!