domenica 29 aprile 2012

Risotto al rosmarino ed ai suoi fiori

Dopo una settiomana di stress, questo risotto concilia con il mondo!
E' delicato e gustoso nello stesso tempo...una forchettata tira l'altra...
E poi è tanto carino da vedere!
Il mio rosmarino è in fiore e mi ha dato l'ispirazione, ho pensato che sicuramente i suoi fiori erano commestibili, ho girovahato un pò sul  web ed ho visto che si poteva fare...quindi eccolo qua!
Oltretutto è un risotto adattissimo alla stagione, ove ho utilizzato anche i cipollotti nuovi dell'orto...




Ingredienti per 2 persone:
150 gr riso carnaroli
1 cipollotto fresco (circa 100 gr)
35 gr di burro
brodo vegetale 1/2 litro
1 bicchiere piccolo di vino bianco secco
un rametto di rosmarino
3 cucchiai di fiori di rosmarino
qualche pistillo di zafferano
olio extrv
sale




Tritate il cipollotto e fatelo appena appena imbiondire nel burro sciolto insieme ad un cucchiaio di olio extrv; aggiungete il riso e tostatelo per un minuto, quindi sfumate con il vino bianco ed a fiamma alta, fate asciugare ed aggiungete brodo sino a coprire completamente i chicchi di riso.
Tritate gli aghi del rosmarino e mettere i fiori a bagno in una ciotolina di acqua  fredda, in modo che si lavino, poi scolateli su un foglio di carta cucina senza strofinarli; mettete a bagno i pistilli di zafferano (pochi, servono solo per aggiumgere un tocco di piccantezza) in modo che si ammorbidiscano.
Portate a cottura il riso aggiungendo un mestolo di brodo mano a mano che l'altro si è asciugato; 5 minuti prima del termine aggiungete il rosmarino tritato e regolate di sale.



A cottura ultimata l'amido naturale del riso lo avrà reso cremoso, quindi non ci sarà bisogno di aggiungere burro per mantecare: così il risotto è sicuramente meno grasso e più sano, ma nulla vi vieta di aggiungere burro (se volte anche parmigiano grattugiato, ma, a mio parere, ne altera il sapore).
Aggiuntete metà dei fiori di rosmarino e mescolate delicatamente; fate riposare coperto per 5 minuti, poi impiattate aggiungendo sopra i pistilli di zafferano ed i rimanenti fiorellini.
Provate per credere: la dellicatezza di questo risotto non può che conquistarvi!
Ed in extremis con questa ricetta partecipo al contest di Ely Chi non risotta in compagnia...

Vi auguro un buon inizio di settimana ed un buon 1° maggio.



31 commenti:

  1. E' veramente bello, da ristorante a 5 stelle :-)
    sono molto carini i fiori di rosmarino, e qui da noi quel poco che è sopravvissuto al gelo sta pure fiorendo!!
    buona settimana e 1.Maggio!!

    RispondiElimina
  2. Che delicatezza questo risotto, sono incantata ^_^ Il rosmarino è tra le erbe aromatiche che preferisco ed è bellissimo tutto fiorito in lilla. Un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  3. Ha delle sfumature di colore splendide e quanto dve essere buono! Un'idea geniale, complimenti?

    RispondiElimina
  4. E' bellissimo Mila!!! Delicatissimo con i fiori di rosmarino.....davvero da provare!!! Ciao ciao, un baciotto!!

    RispondiElimina
  5. Bellissimo, raffinato, buonissimo!!!!!Brava davvero Mila!!!sono entusiasta di questa ricetta!!!!Un abbraccio grande e complimenti!

    RispondiElimina
  6. Il risotto di sicuro è buonissimo ma è anche così bello! Presentato in maniera perfetta!!
    Buona serata!

    RispondiElimina
  7. Che bello....bellissimo davvero e immagino il profumo!!!!
    Complimenti una ricetta che sa proprio di Primavera
    un bacio

    RispondiElimina
  8. Ciao, un riso dal sicuro effetto scenografico e dal profumo che certo non passa inosservato! Complimenti!
    baci baci

    RispondiElimina
  9. Lo tyrovo molto bello e poetico questo risotto, anch'io amo godermi i fiori di rosmarino, guardandoli sulla mia pianta, annusandoli o..mangiandoli. Buona settimana Mila, invito accettato:-)

    RispondiElimina
  10. Questo risotto non lo conoscevo, lo trovo delicato ma particolare insomma mi piace molto:-) ed e' chic la presentazione! buon lunedi

    RispondiElimina
  11. Mila ma che meraviglia, un risotto delicato e profumato perfetto davvero per questa stagione! Grazie per aver pensato al mio contest lo aggiorno subito! Baci

    RispondiElimina
  12. Ciao Mila, bello il tuo blog, gentile e sfizioso.
    Grazie per avermelo fatto conoscere.
    F.to: una che legge ma non scrive molto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per l'ultimo capoverso: allora siamo in due!

      Elimina
  13. E' favoloso questo risotto, complimenti mila. Buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  14. Che meraviglia, bellissimo!Anch'io ieri ho osservato estasiata il rosmarino in fiore a casa dei miei genitori, mi ispira moltissimo questo risotto, complimenti!Un bacione

    RispondiElimina
  15. Un risotto gustosissimo, Mila e semplice da preparare al contempo: bellissime anche le foto. Provo la tua ricetta, in balcone abbiamo una bella pianta di rosmarino!

    RispondiElimina
  16. Un risotto davvero gustoso e saporito e poi cosi bello da vedersi..ci sarò di sicuro per la tua raccolta tesoro!!! Baci,Imma

    RispondiElimina
  17. questo risotto ha un'aspetto delicatissimo, i fiori di rosmarino danno un'aspetto meraviglioso!! forse te l'ho già scritto in un'altro commento ma quando vedo la foto di mao non posso resistere.. ma quanto è bello!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mao adesso è mooooolto dimagrito...colpa delle gattine..

      Elimina
  18. ciao Mila, mi piace la cucina con i fiori... il tuo risotto è bellissimo!
    Un buon (fine di) primo maggio anche a te! Un abbraccio

    RispondiElimina
  19. Ma che buono questo risotto! Mi piace!!!

    RispondiElimina
  20. ciao Mila, carinissimo questo risotto!!!!
    baci sabina

    RispondiElimina
  21. COMPLIMENTI PER LA VITTORIA AL CONTEST!!!!!!!!!!!!!!SUPER meritata!!!!!!!!!!
    Un bacio!!!!!!

    RispondiElimina
  22. Appetitosoegoloso18 maggio 2012 14:11

    Complimenti per il contest e soprattutto per la ricetta veramente speciale!! Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie...non riesco a venire da te per ringraziare là...

      Elimina

Grazie per ogni commento, idea, sorriso ed anche critica che vorrete lasciarmi!